CHI SIAMO E COME SOSTENERE SHEEP

CHI SIAMO E COME SOSTENERE SHEEP

CHI SIAMO E COME SOSTENERE SHEEP
SHEEP è un’associazione senza fine di lucro, nata a giugno del 2019, abbiamo dunque un anno e mezzo di vita ❤
Siamo nati per insegnare a lavorare a maglia in contesti di fragilità, a persone – come piace dire affettuosamente a noi – che hanno avuto un inciampo nella vita.
Fra un insegnamento e l’altro riusciamo a portare avanti anche altri progetti, come le spese solidali durante il primo grande lockdown, e in questo momento il progetto per la realizzazione e la distribuzione di coperte per senza dimora (che – lo dico tra parentesi ma con un sorriso larghissimo – sta andando in modo meraviglioso, gigantesco! Ci state inviando quadrati e quadratini da tutta Italia, talvolta anche coperte già pronte. Continuate così, noi continueremo a raccontarvi ogni singolo passo sulla pagina di SHEEP Italia).
Ora faccio un passo indietro, e torno a raccontarvi l’insegnamento del lavoro a maglia in contesti di fragilità, il motivo per cui siamo nati e per cui ha senso vivere.
Il lavoro a maglia viene insegnato da un gruppo di meravigliose volontarie SHEEP, che rappresentano la nostra colonna, di più: il cemento ecologico della nostra base, senza le quali niente sarebbe possibile. Attualmente abbiamo attivo un gruppo di 22 donne che insegnano regolarmente il lavoro all’interno dei nostri gruppi.
A ogni incontro è presente un’educatrice professionale, la nostra Sara Aurigi (grazie Sara, sei una pietra preziosa) presente dalla nascita di SHEEP e anche un po’ prima.
Sara non soltanto raccorda e coordina i gruppi, ma li segue dall’interno svolgendo un lavoro che noi di SHEEP riteniamo essenziale: all’interno dei gruppi – durante l’insegnamento del lavoro a maglia – Sara aiuta infatti le/i partecipanti nella ricostruzione della propria storia, ognuno secondo i propri tempi, ognuno secondo le proprie possibilità. Perché crediamo nella relazione e siamo certi che la condivisione di parole e storie all’interno di un gruppo “protetto” rappresenti una ragione sufficiente per imparare a sentirsi originali e meravigliosi, in mezzo alle originalità degli altri. In altre parole: per provare ad essere felici. A noi di SHEEP interessa molto la felicità.
In questo momento, grazie alle donazioni che riceviamo, riusciamo a tenere attivi quattro corsi in tre città. Ogni corso è realizzato in collaborazione e a braccetto con le realtà che già si occupano delle persone a cui andiamo a insegnare, e si svolge nelle loro sedi.
In altre parole: “noi non portiamo le persone a noi”, ma “noi andiamo dove per le persone è già – un po’ – casa”.
In questo momento abbiamo attivi quattro corsi in tre città: siamo operativi a Prato, Firenze e Pistoia, ma non abbiamo confini né in testa né nel cuore, perciò non vediamo l’ora di allargarci.
Il primo dei nostri corsi è con donne rifugiate, due dei nostri corsi incrociano invece la salute mentale, e un corso è rivolto a persone che hanno incrociato la solitudine, intesa nella forma più larga e variegata che vi possa venire in mente 🙂
Per i nostri corsi nessuno deve pagare. Viviamo con donazioni private, le nostre donatrici e i nostri donatori sono prevalentemente persone che ogni mese si impegnano, con un bonifico ricorrente, a versare una piccola cifra a sostegno di tutte le attività dell’associazione.
Oppure sono persone che scelgono una donazione singola, quando hanno voglia.
Sono due tipi di donazione economica differenti, e lo dico con la massima chiarezza: tutto quanto per noi è utile, anzi indispensabile. Ogni euro è materiale prezioso con il quale possiamo continuare a far vivere e moltiplicare gli incontri. Per questo vi dico: scegliete di donare secondo le vostre possibilità e la vostra preferenza, sappiate che noi non sprecheremo mai neanche uno solo dei vostri centesimi.
Se vi state comunque chiedendo quale donazione sia migliore dal nostro punto di vista, io allora ve lo dico chiaramente: sosteneteci con una donazione regolare di 9 euro al mese. Scegliete questa. Non è soltanto l’importo che per noi importante, lo è anche la conoscenza della sua regolarità, che ci permette di programmare e sviluppare gli incontri nel tempo. Tra l’altro è facilissimo, a livello tecnico è tutto automatico, a noi basta il vostro consenso, e a voi eventualmente basta un’email per disdire il sostegno.
Per conoscerci meglio e diventare donatrici e donatori: www.sheepitalia.it .
Tutto quello che viene donato viene utilizzato per sostenere i corsi esistenti e per aprirne ancora di nuovi. Non ci accontentiamo, quando in ballo c’è la felicità degli altri.
Nessuna delle volontarie SHEEP – e tantomeno io, il presidente dell’associazione – abbiamo mai preso un solo centesimo, né come pagamento né come rimborso spese di qualsivoglia tipo.
PS. un aiuto è anche la condivisione di questo post, ovunque vogliate.
Viva la vita ❤
Saverio Tommasi
presidente di SHEEP Italia

Calendario post

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Possono interessarti anche…

CI HA SCRITTO “VI PENSO”

CI HA SCRITTO “VI PENSO”

Ci ha scritto "Vi penso", mandandoci una foto della tazza Sheep Italia sopra il portavivande della sua stanza...

FIERA MONDO CREATIVO BOLOGNA

FIERA MONDO CREATIVO BOLOGNA

Anche oggi, domenica, saremo tutto il giorno allo stand Sheep Italia ospiti della fiera "Il Mondo Creativo", a...