Oggi SHEEP vi racconta una storia, e siamo felicissimi di annunciarvi che questa storia che stiamo per raccontarvi ha aderito alla nostra “chiamata internazionale ai ferri… da calza!” per realizzare coperte per senza dimora.
La storia che vi vogliamo raccontare parte da qui: Yarn Bombing Giudecca è un gruppo di donne che lavorando a uncinetto ha vestito alberi e panchine con le loro coperte.
Coordinate dalla capo progetto Toti Rizzetto hanno lavorato più di 60 donne, realizzando coperte MERAVIGLIOSE.
I quadrati per le loro coperte sono arrivati da tutta Italia, ad esempio la Residenza per Anziani S. Maria di Atessa in provincia di Chieti, tante mani nodose a favore di gesti antichi, e la coperta tutta rosa, lavorata per la maggior parte dalle donne veneziane del gruppo Pink Lioness, donne operate di tumore al seno.
Oggi tutte queste donne ci scrivono: “Il nostro intento è quello di dare alle nostre coperte una “seconda vita” dopo l’istallazione, e quale migliore occasione della chiamata ai ferri di SHEEP Italia? Che il nostro lavoro compiuto con gioia e partecipazione possa ora donare calore e conforto a chi non ha nemmeno di che coprirsi, ci riempie il cuore di amore e speranza”.
Noi di SHEEP diciamo grazie di cuore a Yarn Bombing Giudecca. Vi vogliamo tanto bene e cogliamo l’occasione per ringraziarvi pubblicamente.
Distribuiremo anche le vostre coperte raccontando il progetto con foto e video.
Ricordiamo che tutte le istruzioni per partecipare anche voi al progetto per la realizzazione di coperte per senza dimora le trovate qui: www.sheepitalia.it.
IMPORTANTE: prima di spedirci i vostri lavori a maglia o a uncinetto fatevi fare alcune foto insieme ai vostri lavori e speditecele a questa email: progetti@sheepitalia.it. Con tutte le foto che ci arriveranno abbiamo già in mente un nuovo progetto ❤
PS. come si intuisce dal racconto della storia, quelle che vedete in foto sono le coperte che ci spediranno, interamente lavorate a mano PRIMA dell’emergenza Covid. Per questo nessuna indossa la mascherina.
E ora tutti a fare la maglia!
Saverio Tommasi
presidente di SHEEP ITALIA