Alcune persone dei nostri corsi, già molto fragili, in questo momento – chiuse in casa – sono particolarmente abbattute. La maglia sta però dando loro respiro e vita. Sapevamo che avrebbe avuto questo effetto e siamo felici.

E quando tutto sarà finito avremo ancora più bisogno di stare insieme, imparando a relazionarci, talvolta a fare pace con la propria biografia e certamente a fare la maglia, che è costruzione e calore.

Nel frattempo stiamo portando avanti il nostro lavoro dietro le quinte. L’interruzione degli incontri è solo una parte, quella che più ci manca, ma il lavoro che non vedete e che dobbiamo svolgere per far funzionare gli incontri nel migliore dei modi possibili, è enorme.

Sostieni le nostre attività, diventa un mattoncino con una donazione singola o con un abbraccio regolare da 9 euro al mese: https://www.sheepitalia.it/donazioni/ .

Per qualsiasi domanda e curiosità: progetti@sheepitalia.it

A presto baciarci,

Saverio Tommasi
presidente e innamorato di SHEEP